Uta Sardegna: info e news sul borgo agricolo del sud della Sardegna, Campidano di Cagliari

Uta, Sardegna: dove vince la natura; dove dominano le specie animali dal fascino incredibile, dove lo stare in armonia con la fauna è davvero un miracolo da provare.  Un luogo sardo dove le connotazioni naturalistiche convivono con una meravigliosa tradizione e con i tratti di una civiltà di immenso spessore. Il simbolo di Uta, a 20 chilometri da Cagliari, è la chiesa campestre di Santa Maria, prezioso capolavoro del romanico in cui si fondono arte francese, araba e toscana. Il piccolo paese agricolo sorto nel cuore del Campidano è celebre anche per la vicina Oasi WWF di Monte Arcosu, al cui interno si estende la foresta di macchia mediterranea più estesa d'Europa, habitat di elezione del cervo sardo. Il periodo migliore per visitare Uta è l'estate, stagione in cui si tengono Ballus - Festival Internazionale del Folklore, in programma ogni anno fra luglio e agosto, e la festa di Santa Maria, che ogni settembre propone un mese di appuntamenti civili e religiosi, fra solenni processioni, gare poetiche, spettacoli e fuochi d'artificio.


Enogastronomia

I Malloreddus, la deliziosa pasta sarda che conquista Uta

Tra le numerose proposte culinarie che nella cittadina di Uta di possono gustare e pregustare, i malloreddus rappresentano un primo piatto d'eccezione, tipicamente sardo, che non può non essere assaggiato, soprattutto se preparati alla campidanese.

Scopri di più →
Il territorio

I dintorni: il paese di Villaspeciosa

Conosciamo Villaspeciosa, con la chiesa di San Platano, la parrocchiale della Beata Vergine Assunta e gli insediamenti nuragici.

Scopri di più →
Storia

Francesco Maria Serra, senatore del Regno d'Italia

Francesco Maria Serra, nato a Uta nel 1804, fu un brillante magistrato e, a partire dal 1861, un senatore del neonato Regno d'Italia.

Scopri di più →
Partner

Veterinario Dr. Tatti

Veterinario Dr. Tatti
Via Regina Margherita, 52 - 09010 Uta (CA)
Tel. 320/4212584

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

Monumenti aperti 2018 ci porta alla scoperta di Uta

Monumenti aperti 2018 consentirà di visitare Casa Orrù, S'Olivariu, la parrocchiale di Santa Giusta e Santa Maria di Uta.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

La scrittrice Cristina Caboni presenta il suo romanzo

La rilegatrice di opere perdute è il titolo del libro che l'autrice Cristina Caboni presenterà ad Uta giovedì 12 aprile 2018.

Scopri di più →
Storia

L'età moderna e contemporanea di Uta

Ripercorriamo gli eventi dell'età moderna di Uta, con la dominazione feudale dei Carroz e di altre famiglie.

Scopri di più →
Partner

Agrilandia di Soddu Francesca

Agrilandia di Soddu Francesca
Via E. Porrino, 7 - 09010 UTA (CA)
Tel. 070/969578

Scopri di più →
Arte, cultura e tradizioni

Il castello di Acquafredda a Siliqua, nei pressi di Uta

Tra le vestigia del Medioevo sardo, il castello di Acquafredda mantiene una posizione di assoluta prominenza.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

La festa di Giovedì grasso per i bimbi all'AMA Cafè

L'8 febbraio 2018 l'AMA CAfè di Uta ospiterà una festa in maschera destinata ai più piccoli, con balli e l'animazione di Monica Meloni.

Scopri di più →
Enogastronomia

Su pani indorau, piatto tipico della cucina di Uta

Su pani indorau, piatto tipico di Uta, si ottiene friggendo del pane raffermo insieme a delle uova sbattute.

Scopri di più →
Partner

Aio' di Bachis Nicola | Negozio bici

Aio' di Bachis Nicola
Via San Leone 16 - 09010 UTA (CA)
Tel. 348/8823467

Scopri di più →
Storia

Il medioevo di Uta

Dopo un lungo periodo di lotte, l'ultima decade dell'età medievale vide Uta come un feudo della potente famiglia dei Carroz, fino alla morte di Violante nel 1511.

Scopri di più →